Pannelli led: dove utilizzarli in casa

In questo articolo ci occupiamo di una delle ultime novità in tema arredamento della casa e cioè la possibilità di utilizzare dei pannelli led per l’illuminazione.
I pannelli al led sono considerati ad oggi uno degli strumenti migliori per ottenere dei notevoli risparmi in termini di bolletta, e anche dal punto di vista del rispetto dell’ambiente hanno sicuramente un minore impatto rispetto alle fonti di energia tradizionali.
Principale caratteristica delle luci a led riguarda la loro durata questa infatti supera di circa venti volte la durata di una lampadina tradizionale, inoltre la resa è assolutamente migliore dal punto di vista visivo per questo sono sempre più impiegate da designer e da architetti per creare effetti ottici molto suggestivi e particolari.
Altra particolarità molto importante è che producono una forte illuminazione ma non producono calore, mantenendo così l’ambiente neutro, per questo sempre più sono utilizzate e scelte anche per gli ambienti di lavoro, e anche per illuminare librerie e mensole, proprio per la loro particolare resistenza al calore.
Le luci a led per interni sono disponibili in diversi colori che vanno dal rosso al bianco, la scelta del colore dipende dal nostro gusto e dalla volontà di attribuire maggiore o minore calore all’ambiente.
Se dobbiamo illuminare uno spazio relativamente piccolo si possono utilizzare delle strisce a led di colorazione tendente al bianco queste conferiscono alla stanza una ampiezza maggiore e non c’è l’ingombro della lampada.
Se invece la stanza che dobbiamo illuminare è stretta il consiglio è quello di scegliere delle lampade a led per sospensione che creano l’effetto di ridurre l’altezza e di armonizzare al meglio le proporzioni.
Molto utilizzati i pannelli a led anche nella cucina, vengono infatti utilizzate delle piccole strisce luminose che hanno il compito di illuminare i piani di lavoro, sia il piano cottura che il lavello, questo serve a poter sfruttare al meglio le zone più utilizzate della cucina.
Stesso principio vale per l’utilizzo di led nel bagno, applicare i led lungo la specchiera è molto di moda sia per l’effetto ottico che per la comodità, in quanto l’illuminazione è veramente notevole.
L’utilizzo dei pannelli led è così diffuso che ormai possiamo trovarli anche in posti impensabili della casa come per esempio l’interno di un armadio oppure gli angoli più bui della casa.
Possono essere utilizzate anche con finalità decorativa per evidenziare un quadro, una statua oppure per garantire una migliore visione della televisione posizionando un piccolo pannello posteriore.
Dunque l’offerta è veramente varie e diversa e la tipologia di utilizzi ci offre l’imbarazzo della scelta, bisogna solo adeguare la scelta dei prodotti allo specifico utilizzo che si vuole realizzare.