Eiaculazione precoce: rimedi naturali

Per curare il problema dell’eiaculazione precoce non esistono solo le classiche terapie farmacologiche e psicologiche, il problema infatti si può correggere anche con alcuni rimedi naturali.

 

I rimedi naturali

 

I rimedi naturali possono essere utili soltanto quando l’eiaculazione precoce non è un problema costante ma bensì sporadico.

E’ scontato che se l’uomo ne soffre in maniera costante i rimedi naturali difficilmente risolveranno il problema, anche perché si entra in un meccanismo psicologico che crea un circolo vizioso.

Tra i rimedi naturali più utili ad attenuare il problema eiaculatorio, ricordiamo la floriterapia, l’omeopatia, la fitoterapia, ma non solo anche l’aromaterapia e l’ayurveda porta ad ottenere buoni risultati.

Tutte queste pratiche fanno parte delle medicine alternative, ma il loro effetto può davvero essere soddisfacente.

L’eiaculazione precoce scaturisce stress e ansia, la fitoterapia offre sostanze con proprietà ansiolitiche come la passiflora, il tiglio e la valeriana: eliminando quindi l’ansia il rapporto di coppia ne gioverà.

Per tenere a bada gli impulsi eiaculatoti e cercare di controllarli al meglio, gli specialisti della floriterapia raccomandano fiori di bach come l’Aspen o Impatiens.

Il rimedio omeopatico più efficace pare essere però il trattamento con “Selenium 9CH”.

 

Sport e alimentazione

 

Molto importante inoltre seguire una corretta alimentazione: gli uomini che soffrono di eiaculazione precoce, dovrebbero mangiare tanti cibi che contengono omega3 e omega6 (ad esempio pesce e frutta secca come le noci); cibi ricchi di bioflavonoidi (limoni, uva, pompelmo ecc.) anche lo zinco è fondamentale perché allieva e controlla lo stress, tutti questi cibi permettono un autocontrollo maggiore per l’eiaculazione, evitare i cibi spazzatura, ricchi di zucchero e bevande alcoliche.

Anche lo sport gioca un ruolo fondamentale per ottenere consapevolezza e padronanza del proprio corpo e di se stessi, di conseguenza migliorerà anche il controllo eiaculatorio

 

Consigli per affrontare il problema

 

Chi è affetto da eiaculazione precoce è incapace di controllare la propria eiaculazione e durare molto: in queste condizioni raggiunto l’eccitamento sessuale, l’orgasmo non tarderà ad arrivare.

Al giorno d’oggi ormai la vita sessuale deve essere vissuta in piena armonia, appagamento, libertà e soddisfazione di coppia.

I ragazzi che si proiettano al mondo del sesso, sono emotivamente molto deboli e soprattutto disinformati per quanto riguarda le relazioni sessuali, questo provoca inevitabilmente l’eiaculazione precoce a causa delle forti emozioni e delle insicurezze.

Quando l’uomo soffre di questi problemi e non riesce a gestirlo, di riflesso non soddisfa fisicamente la propria donna.

In questi casi la donna deve essere intelligente e capire, non far pesare il problema e cercare di risolverlo insieme.

Alcune donne invece non mettono a proprio agio il loro uomo, causando così un’eiaculazione immediata.

Bisogna cercare di ascoltare sempre se stessi durante il sesso, seguire tutte le voglie e gli istinti senza privarsi di nulla.

L’obiettivo è quello di creare un dialogo con il partner e cercare di trovare la serenità durante i rapporti sessuali, schiacciando paure e ansie senza senso.