Dipingere con gli acquerelli

Materiale per dipingere con acquerelli

I materiali per la scuola sono tanti e diversi, come quelli per l’ufficio, infatti ogni istituto scolastico di ogni ordine e grado deve potersi dotare di tanti prodotti di cancelleria utili per il corretto svolgimento dei programmi scolastici annuali.

Quindi oggetti come quaderni, fogli protocollo, schedari, risme di fogli per quaderni ad anelli, correttori, evidenziatori, matite, penne, gomme, colla, scotch, graffettatrici, goniometro, righello, e anche materiali didattici come pennarelli, acquerello per la scuola, fogli colorati, album da disegno e altri oggetti utili per lavoretti e attività manuali sono indispensabili, a partire dalla scuola dell’infanzia, e anche sino alle medie e oltre.

Nelle attività creative il disegno occupa un posto importante, e quindi ogni scuola deve dotarsi del corretto materiale perdipingere con acquerelli o colori a tempera, pastelli, pennarelli, in modo da diversificare l’offerta dei prodotti di cui gli studenti possono fare uso, e sviluppare meglio quindi le loro doti di creatività e originalità.

Si può cominciare già dalla scuola dell’infanzia, con giochi con acquerelli e colori, per iniziare a esprimersi nel modo più facile per i bambini, tramite il disegno.

Attività con gli acquerelli per la scuola primaria

Nella scuola elementare poi ci sono tante attività con gli acquerelli per la scuola primaria da effettuare.

I bambini della scuola primaria sono già in grado di utilizzare delle tecniche di disegno, quindi si può insegnare loro a dipingere con l’acquerello per la scuola, eseguendo disegni secondo le spiegazioni dell’insegnante di disegno, ma anche come pittura libera, per sperimentare nuovi colori e forme.

In questo modo si da spazio alla loro creatività, ma si insegna anche a usare nel modo corretto vario tipo di pittura, come quella con acquerelli, o con tempere, oppure con i pastelli a cera, o disegno con carboncino, con matita grigia, con matite o pastelli a olio.

Le loro creazioni saranno magari poi esposte a una mostra scolastica, in occasione di qualche festività importante, oppure solo per fare conoscere agli ospiti quello che hanno dipinto e che poi potranno anche portare a casa.

Corso di acquerello per principianti

Chi ama destreggiarsi con pennello e tela bianca, può provare a utilizzare gli acquerelli da solo oppure seguire un corso di acquerello per principianti.

Questo si può iniziare a tutte le età, sono infatti organizzati da vari enti o associazioni corsi perbambini e per adulti, sia di pittura con acquerelli sia di altre materie.

A tutte le età quindi se si ha una passione nel cuore, si può iniziare a coltivarla, e darà di certo i suoi frutti.

Per quel che riguarda gli acquerelli, c’è anche dell’apposito materiale per dipingere con acquerelli da acquistare per il loro corretto utilizzo, come ad esempio la tavolozza in legno o plastica, dove mischiare i colori, i pennelli, di varie dimensioni e misure per quel che riguarda le setole, ed è sempre opportuno poi tenere un piccolo vasetto con acqua quando si dipinge, per pulire e bagnare i pennelli, e uno straccio per asciugarli se hanno assorbito troppa acqua o per pulire eventuali sbavature sul foglio o sulla tela.

Il cavalletto in legno è ideale per potere dipingere su di un foglio o tela che sia, che si trovi in posizione diritta in modo che il colore possa fissarsi meglio e si veda subito se c’è troppa acqua o troppo poca nel pennello.

Ancora in commercio è venduto anche il lava pennelli, ovvero un contenitore di alluminio con una molla, dove vanno messi i pennelli sospesi, per evitare di rovinare la punta mentre sono in ammollo nell’acqua.

Di solito gli acquerelli sono venduti in confezione con vaschette riempita di colore secco.

Si possono acquistare sia singoli colori sia scatole pronte in vaschette da 12 colori o più. Spesso queste vaschette hanno anche degli incavi dove è possibile mescolare con un po’ d’acqua o tra loro i colori, e ce ne sono di tante diverse marche sul mercato.

Giochi con acquerelli

Per i bambini più piccoli si possono anche fare dei giochi con acquerelli, ci sono sul mercato infatti dei tipi di acquerelli per bambini in età prescolare, atossici e adatti da utilizzare senza problemi.

Si possono fare giochi con il contagocce, per creare delle macchie di colore a effetto disordinato ma molto suggestivo, e realizzare anche lavoretti molto carini e colorati.

Sul foglio di carta si possono realizzare anche righe, disegni astratti, e ritagliarlo poi con forme geometriche per creare quadretti da appendere nella cameretta, oppure biglietti di auguri personalizzati.

L’acquerello per la scuola si può trovare in vendita nei negozi di cartoleria, di cancelleria, come nei siti web che vendono online materiale per ufficio e scuola.

Online si trovano anche prezzi molto vantaggiosi, e tante offerte e promozioni in corso, per risparmiare e acquistare articoli delle migliori marche del settore.